12 | 12 | 2017

CONNECTING ISLAND INNOVATIONS

(Italiano) A Favignana inizia la transizione energetica verso un modello a emissioni zero

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

SEA Favignana presenta la sua strategia energetica per rendere l’isola sostenibile.

Arrivate sull’isola le prime due vetture elettriche di Mercedes-Benz
e la colonnina di ricarica ABB.

A Natale la croce sul monte si accenderà con illuminazione a led di GEWISS.

Favignana, 19 settembre 2016 – Fotovoltaico diffuso, mobilità sostenibile, trasferimento della centrale di produzione elettrica con una nuova centrale ibrida ad alta efficienza, illuminazione a LED, smart grid e sportello energia sono gli ingredienti della nuova strategia energetica di Sea Favignana: “Favignana Emissioni Zero”.



_dsc0760-1

Nel week-end del 17 e 18 settembre l’azienda elettrica dell’isola – assieme ai partner del progetto: ABB, Gewiss e Mercedes-Benz –ha presentato Favignana Emissioni Zero che guiderà l’isola verso un processo di sostenibilità e diventare così un modello per tutte le isole. Il progetto è stato realizzato con il supporto di The Green Consulting Group. “Crediamo che la transizione energetica verso un sistema a emissioni zero sia un percorso obbligato. Come azienda ci siamo messi in gioco in prima linea, perché crediamo di poter fare di Favignana un esempio di sviluppo sostenibile attento all’ambiente e al turismo, tale da diventare un modello replicabile per le atre isole del Mediterraneo”, ha commentato Filippo Accardi, Amministratore Delegato di Sea Favignana.

Durante la due giorni sono state presentate le prime due autovetture elettriche Classe B Electric Drive Mercedes-Benz che entreranno a far parte della flotta aziendale di Sea Favignana e saranno alimentate con il sistema di ricarica Wall Box in corrente alternata eMobility di ABB. L’isola, grazie alle sue dimensioni e alla sua orografia, si presta in modo ideale allo sviluppo della mobilità elettrica, uno degli obiettivi cardine della strategia energetica di Sea Favignana.

“Lo sviluppo della mobilità elettrica passa anche attraverso la lungimiranza di chi sceglie di investire in un futuro sempre più sostenibile”, ha dichiarato Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz Italia. “Sono felice che sia ancora una volta la nostra Classe B Electric Drive tra gli ambasciatori di una nuova cultura della mobilità a zero emissioni.”

pe7a6476

A Natale la croce sul monte, uno dei più importanti simboli di Favignana, si accenderà con luce a LED alimentata da un impianto fotovoltaico. Il sistema LED prodotto da GEWISS consentirà di illuminare il monumento riducendo al minimo i consumi energetici e garantendo il rispetto delle norme in materia di inquinamento luminoso.“Da sempre attenta alle tematiche ambientali e impegnata nella ricerca di soluzioni tecnologicamente avanzate, finalizzate alla qualità e alla sostenibilità, GEWISS ha scelto di essere a fianco del progetto di Sea Favignana. Grazie a soluzioni per l’illuminazione a LED e la mobilità elettrica, che all’efficienza energetica coniugano la versatilità applicativa, siamo entrati nel cuore della manifestazione, per contribuire a fare di Favignana la prima isola italiana totalmente green e a impatto zero sull’ambiente. A cominciare da uno dei simboli dell’Isola, la croce sul monte di Favignana che sarà illuminata dai dispositivi di proiezione a LED della famiglia Smart[4]”, ha commentato Michele Riccio, Coordinatore Light di GEWISS.

SEA Favignana, nell’ambito della sua strategia energetica, prevede di trasferire la centrale elettrica attraverso la realizzazione di una nuova centrale ibrida ad alta efficienza energetica e a minor impatto  ambientale in sostituzione di quella attuale. La nuova centrale sarà realizzata in un lotto di terreno caratterizzato da un forte avvallamento e distante più di 500 metri dalla linea di costa, a differenza dell’attuale centrale che è situata a meno di 100 metri dalla linea di costa. La centrale, alimentata a olio combustibile, avrà una potenza di 12 MW sarà realizzata con un sistema di generazione ad alta efficienza. Il tetto dell’edificio verrà interamente coperto da un impianto fotovoltaico della potenza di 500 kW, corrispondete al 400% dell’attuale potenza fotovoltaica installata su tutta l’isola di Favignana, producendo circa 700 MWh/anno di energia elettrica, e risparmiando emissioni di CO2 in atmosfera per oltre 500 tonnellate.Tale intervento andrà di pari passo con l’installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica in centrale. I componenti sono parte integrante del sistema di ibridizzazione, necessario per la gestione del mix di produzione energetica proveniente da fonte solare e tradizionale. Man mano che aumenterà la produzione elettrica da fotovoltaico, si ridurrà la generazione elettrica da parte della centrale.

Parliamo di una strategia che già da tempo sta muovendo i suoi passi, il rinnovamento della rete e dei sistemi di controllo sono stati messi in atto già da tempo attraverso il progetto “Nuova Automazione SEA” che prevede due aree di intervento: il Telecontrollo Rete di Distribuzione e Automazione di Centrale, quest’ultima nei prossimi mesi arriverà a compimento.

Al via anche l’apertura dello Sportello Energia, che sarà aperto presso gli uffici dell’azienda dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00. Accedendo allo sportello gli utenti potranno ricevere informazioni su interventi di risparmio ed efficienza energetica nelle abitazioni ed esercizi commerciali, sugli incentivi e le agevolazioni fiscali per l’installazione di impianti fotovoltaici e solari termici.

Con il progetto Favignana Emissioni Zero siamo riusciti a mettere insieme, al fianco di SEA Favignana, un primo team di aziende multinazionali focalizzate sulla sostenibilità per dar vita a un percorso di rilancio dell’isola. Ci impegneremo a portare a compimento l’iniziativa e a esportarla in altre isole anche fuori dai confini nazionali”, ha detto Gianni Chianetta Direttore di The Green Consulting Group.

Informazioni dettagliate sul progetto “Favignana Emissioni Zero” sono disponibili sul sito di SEA Favignana www.seafavignana.com

Nota per le redazioni

SEA Favignana
L’isola di Favignana, provincia di Trapani, conta circa 3500 residenti che nel periodo estivo diventano 60.000, ha una superficie di 19 km2 e dista 9 miglia da Trapani e 7 da Marsala. SEA Società Elettrica di Favignana Spa svolge attività di produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica nel Comune di Favignana (TP). Attualmente l’azienda conta 3.700 utenti con una potenza installata di 12 MW e una produzione che nel 2015 è stata di oltre 16.000.000 kWh.

ABB
ABB (www.abb.it) è leader globale nelle tecnologie per l’energia e l’automazione che consentono alle utility, alle industrie e ai clienti dei settori dei trasporti e delle infrastrutture di migliorare le loro performance riducendo al contempo l’impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB operano in circa 100 Paesi e impiegano circa 135.000 dipendenti. 

Gewiss
GEWISS è una realtà leader operante a livello internazionale nella produzione di sistemi e componenti per le installazioni elettriche di bassa tensione. I costanti investimenti finalizzati alla ricerca e sviluppo, alla preparazione di tutto il personale e al potenziamento delle strutture produttive hanno permesso a GEWISS di affermarsi come interlocutore di riferimento per il mercato nella produzione di soluzioni per la domotica, l’energia e l’illuminazione.

Mercedes-Benz
Leader del settore automotive premium, Mercedes-Benz Italia, attraverso la Business Unit Mercedes-Benz Cars, distribuisce sul mercato nazionale alcuni dei più prestigiosi marchi automobilistici al mondo: dalla piccola smart alle vetture ad alte prestazioni firmate Mercedes-AMG. L’attenzione del Gruppo è focalizzata su tecnologie innovative, ecosostenibili ed automobili sempre più sicure ed efficienti che affascinano e conquistano gli automobilisti in tutto il mondo. Oltre a veicoli con trazione ibrida, Mercedes-Benz può contare oggi sulla più ampia gamma di veicoli elettrici a zero emissioni locali alimentati da batterie, dimostrando il proprio impegno verso la società e l’ambiente.

The Green Consulting Group
The Green Consulting Group rappresenta un team di consulenti e aziende con consolidata esperienza nella green economy. La Società si propone come interlocutore unico per supportare in modo integrato istituzioni e aziende a livello nazionale e internazionale per lo sviluppo di progetti nel settore della sostenibilità. The Green Consulting Group promuove “Greening The Islands” (www.greeningtheislands.com), conferenza internazionale che mira a stimolare il lavoro collettivo intorno ai temi dell’energia, dell’acqua e della mobilità nelle isole minori e nelle località remote.

Ufficio stampa

SEA Favignana

Cecilia Bergamasco
The Green Consulting Group
Head of Communications
Cell.: +39 347 9306785
e-mail: communications@thegreenconsultinggroup.com

GEWISS

Ivan Leoni
Resp. Ufficio Stampa e Contenuti Editoriali
Int. +39 035 946 2360
Cell. +39 340 3801802
e-mail Ivan.leoni@gewiss.com

MERCEDES-BENZ

Vadim Odinzoff
Press Relations Specialist
Press Relation and Communication
Tel.:  +39 06 4144 3261
Fax.: +39 06 4144 3259
Mail to: vadim.odinzoff@daimler.com

Share Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

This information notice is provided in accordance with Article 13 of Italian Legislative Decree no. 196 of 2003, Code in relation to Personal Data Protection

This information notice is limited to browsing on the aforementioned websites and does not apply to websites external even if consulted by way of links contained on the websites and themed websites. This information notice describes the methods of managing the websites above  in relation to the processing of personal data of users who consult them, choose to register and/or use the online services.

Processing Controller Registration on the websites and subscription of the services leads to the processing of personal data relating to individuals or entities.
Processing Managers
The processing in relation to the portal services Mainly takes place at the above websites . It is performed by specially appointed personnel Identified on the basis of the purposes of the requested and subscribed services .
Types of Data Processed
Consultation of websites: Browsing Data
The computer systems and application processes involved in the operation of the above websites acquire, during the course of their normal operation, some data whose transmission is implicit in the use of Internet communication protocols.
That information is used to obtain statistical information on the use of the portal and to check its correct functioning and is not associated with identified users; however, by its nature and by association with data held by third parties, it could allow for the identification of the interested parties. This category includes, for example, the IP address of the system used to connect to the portal.
This data is removed from the systems after the preparation of the statistics and is stored offline exclusively to ascertain liability in the case of computer crimes and it may only be consulted upon request by the judicial authority.
Data provided voluntarily by the user when using the online services In order to use the online services that involve authentication, registration or sending of e-mails, personal data provided freely by users is used according to different methods:

Registration

Individuals or entities external may register on the websites in order to request particular online services. When registering to the portal, some personal data is requested that is needed to identify the registered individual. When subscribing for the services, additional data may be requested, including sensitive data, depending on the specific chosen service. The processing purposes differ depending upon the service and are described in detail in the respective subscription pages.

Sending of e-mails to addresses identified on the websites The optional, explicit and voluntary sending of electronic mail to the addresses identified on the website involves the subsequent acquisition of the sender’s address, required to respond to the requests, along with any personal data included in the communication.

Processing Methods
The personal data is processed using automated tools for the time strictly necessary to achieve the purposes for which it was collected. Specific security measures are applied in order to prevent the loss of the data, its unlawful or incorrect use and any unauthorised accesses.

Session cookies (essential for using the online services and accessing reserved areas of the websites)
The website uses http session cookies to manage the authentication of online services and reserved areas. The use of session cookies (which are not stored permanently on the user's computer and are removed when the browser is closed) is strictly limited to the transmission of session identifiers (constituted by random numbers generated by the server) required to allow safe and efficient browsing of the website. By disabling these cookies, online services cannot be used.

Tracking cookies Tracking cookies can be disabled without any effect on browsing of the portal: to disable them, please see the next section. The University uses the Google Analytics services of the company Google, Inc. (hereafter "Google") to generate statistics on use of the web portal; Google Analytics uses cookies (not of third parties) which store personal data. The information identifiable from the cookies on use of the website by the user (including IP addresses) is transmitted from the user's browser to Google, based at 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, United States, and stored on the server of that company. In accordance with the terms of the service in place, Google uses this information, in the capacity of autonomous data processor, for the purpose of tracking and examining use of the website, compiling reports on website activity to be used by the operators of that website and to provide other services relating to website activity, the connection method (mobile, PC, browser used, etc.) and the methods of searching and accessing the pages of the portal. Google may also transfer this information to third parties where this is required by law or where those third parties process the aforementioned information on Google's behalf. Google will not associate the IP addresses with any other data possessed by Google. In order to read the privacy information notice of the company Google, relating to the Google Analytics service. To find out more about Google's privacy policy. By using the above website, you consent to the processing of your data by Google using the methods and for the purposes identified above. Tracking cookies:

Name

Origin

Function

Expiration

_ga

Google

Statistics on use of the web portal

24 months (2 year)

_gat

Google

Statistics on use of the web portal

10 minutes



How to disable cookies (opt-out)


It is possible to withhold consent to the use of cookies by selecting the appropriate setting on your browser: unauthenticated browsing on the unimi portal will in any case be available in all its functions. We set out below the links which explain how to disable cookies on the most popular browsers (for other browsers that may be used, we suggest you seek this option from the software help menu, which can usually be accessed by pressing the F1 key:

Alternatively, it is possible only to disable the Google Analytics cookies, using the additional opt-out component provided by Google for the main browsers. In this way, it will also be possible to use the unimi online services.





Close